Peeling

Miglioramento dell’aspetto della pelle / Inestetismi / Ringiovanimento del volto


I peeling sono trattamenti che, tramite l’applicazione di particolari sostanze chimiche o estratti
naturali, rimuovono gli strati della cute più superficiali e danneggiati, stimolando la conseguente
rigenerazione cellulare.

Il “turnover”cellulare, ossia la produzione di cellule nuove dell’epidermide, meccanismo che
rallenta fisiologicamente nel corso degli anni, permette la rivitalizzazione e il ringiovanimento del
derma: la pelle sarà inevitabilmente più luminosa, compatta e levigata.
Esistono vari tipi di peeling; sceglieremo il trattamento più indicato valutando accuratamente il
tipo di pelle del paziente e le problematiche da affrontare: invecchiamento cutaneo, fotoaging, cute seborroica e acne, macchie cutanee, viso spento/opaco, pori dilatati.
Le sostanze utilizzate - acido salicilico, acido mandelico, acido glicolico, acido tricloroacetico con
perossido d’idrogeno - levigano la pelle, migliorano e correggono le rughe sottili del viso,
attenuano le macchie e le cicatrici post-acneiche.

Zone trattate: viso, collo, décolleté e mani.
Si consigliano 3-4 sedute a cadenza quindicinale. In seguito è opportuno un trattamento al mese
per mantenere la stimolazione del ricambio epidermico.

 

Biorivitalizzazione con acido ialuronico
Ringiovanimento della pelle/ Riduzione rughe e inestetismi/ Compattezza, tono, elasticità cutanea

La biorivitalizzazione è un trattamento iniettivo che reintegra nel derma l’acido ialuronico, un
polisaccaride naturale responsabile dell’idratazione e del turgore cutaneo.
L’acido ialuronico, introdotto mediante micro iniezioni intradermiche, agisce legando a sé, come
una spugna, una notevole quantità di acqua e stimola la produzione di nuovo collagene e di
elastina, sostanze fondamentali per il mantenimento della tonicità cutanea.
Il trattamento determina un miglioramento dell’idratazione, del tono e dell'elasticità della pelle e
agisce a fondo sulle rughe e gli inestetismi in genere. È applicato con tecnica mesoterapica a
microponfi o lineare.

Zone trattate: viso, collo e décolleté.
Si consiglia 1 seduta ogni 15 giorni per 3 volte, per poi proseguire con un trattamento di
mantenimento mensile

 

Biostimolazione con acido ialuronico, aminoacidi, vitamine - viso e corpo
Ringiovanimento della pelle/ Riduzione rughe e inestetismi / Rassodamento del corpo

La biostimolazione è un trattamento iniettivo che stimola il processo di rigenerazione della pelle, e
attenua i segni dell’invecchiamento.
Il trattamento si esegue mediante micro-iniezioni di sostanze antiossidanti a base di acido
ialuronico, aminoacidi e vitamine
, in grado di riattivare le cellule responsabili della nuova
produzione di collagene, elastina e glicosaminoglicani.
La biostimolazione migliora qualitativamente le caratteristiche della pelle, che appare più idratata,
luminosa, compatta, e attenuando le rughe. Nel corpo, il trattamento agisce rassodando e
rivitalizzando
tutte quelle zone che hanno perso tono ed elasticità.
Il trattamento è indicato sia nella pelle giovane, per prevenire e ritardare l’invecchiamento cutaneo, sia nelle pelli più mature, per ridurre le rughe più sottili.

Zone trattate: viso, collo, interno delle braccia e delle cosce, glutei, addome e tutte le parti del
corpo che hanno perso tonicità ed elasticità.
Si consigliano almeno 4 sedute a cadenza settimanale o quindicinale (a seconda delle zone e della
perdita di elasticità da trattare) e, a seguire, 1 o 2 sedute al mese.

 

Filler
Ringiovanimento del viso / Riempimento rughe / Ripristino volumi

La tecnica del filler consiste nell’iniettare nel viso sostanze “riempitive” in grado di correggere le
rughe e i ripristinare i volumi.

La sostanza più frequentemente utilizzata come filler è l’acido ialuronico, un componente naturale
del nostro organismo, essenziale per la formazione del collagene, delle fibre elastiche e per il
mantenimento dell'idratazione cutanea. Con il progredire dell’età, la produzione di acido ialuronico diminuisce e la pelle appare invecchiata, con rughe visibili, anche profonde.
L’acido ialuronico, reso denso grazie a una particolare preparazione, e iniettato localmente
nell’area interessata, determina il riempimento della ruga o della zona depressa in modo efficace e
molto naturale, permettendo di attenuare le rughe, rimodellare e valorizzare i contorni del viso
e delle labbra.

Il trattamento garantisce un risultato immediato e naturale.

Zone trattate: rughe naso-buccali, rughe glabellari (fronte), rughe perioculari (“zampe di
gallina”), angoli buccali, labbra (contorno e volume), zigomi (ripristino volumi).
La sostanza iniettata è riassorbibile (per l'alta compatibilità con il tessuto umano e l'assoluta
biodegradabilità), e quindi il suo effetto é temporaneo (dai 4 ai 6 mesi).

 

Botulino
Riduzione rughe d’espressione

Il botulino è un farmaco che permette di inibire temporaneamente l'azione dei muscoli mimici del
volto, riducendo la formazione delle rughe d’espressione.
La tossina botulinica è iniettata nelle regioni interessate mediante una siringa dotata di un ago
sottilissimo. L'effetto di rilassamento dei muscoli mimici e di attenuazione delle rughe inizia
dopo circa 4 giorni dal trattamento e dura circa 4-6 mesi, dopodiché è possibile ripetere il
trattamento periodicamente.

Zone trattate: rughe d’espressione (dinamiche) della parte superiore del volto - rughe frontali,
sopracciglia abbassate, rughe “zampa di gallina” - e delle rughe glabellari, che si formano tra
le sopracciglia.

Generalmente si eseguono 2 sedute l’anno, 1 ogni 6 mesi.
 

 News